BERG - Piscine cemento armato residenziali e centri benessere

Riscaldamento

Esistono varie soluzioni per il riscaldamento della vostra piscina, che si possono raggruppare in due tipi di categoria: riscaldamento tradizionale e riscaldamento ecologico.

Riepiloghiamo quali sono le caratteristiche ed i pregi/vantaggi della pompa di calore, che hanno portato a preferire tale forma di riscaldamento nel campo delle piscine ai pannelli solari:

Altamente ecologica
L’80% dell’energia necessaria proviene dall’aria (calorie presenti anche in aria fredda); il fluido frigorigeno (R410A) protegge l’ambiente e rispetta il trattato di Kyoto;

Altamente economica
Per 1 kWh di consumo al contatore, la pompa di calore ne restituisce più di 5 kWh per il riscaldamento dell’acqua (pari ad oltre 4.300 kcal/h);

Altamente pratica e versatile
Funziona anche in assenza di sole (di notte, con copertura nuvolosa), non richiede locali tecnici (viene installata all’esterno senza nessun riparo), di facile installazione, estremamente silenziosa, garanzia a vita contro la corrosione dello scambiatore titanio.

Riscaldamento piscina

La pompa di calore è la soluzione ecologica per il riscaldamento della vostra piscina.

Le pompe di calore, invece di sfruttare l’energia di irraggiamento del sole, traggono l’energia di riscaldamento dalle calorie dell’aria (anche nel caso di aria fredda). I consumi finali risultano così ridotti al minimo in quanto più dell’80% dell’energia necessaria è gratuita (prelievo calorico dall’aria), limitando a meno del 20% il reale consumo di energia elettrica della pompa di calore. Il risultato energetico viene inoltre ottimizzato nel caso di disponibilità di energia elettrica proveniente da impianto fotovoltaico.

Tuttavia il riscaldamento di una piscina presuppone che l’intera superficie della vasca venga coperta durante le ore notturne, per evitare le forti dispersioni di calore dallo specchio d’acqua. In effetti più del 95% della dispersione di calore di una piscina avviene dalla superficie.

Altamente ecologica

L’80% dell’energia necessaria proviene dall’aria (calorie presenti anche in aria fredda); il fluido frigorigeno (R410A) protegge l’ambiente e rispetta il trattato di Kyoto;

Altamente economica

Per 1 kWh di consumo al contatore, la pompa dicalore ne restituisce più di 5 kWh per il riscaldamento dell’acqua (pari ad oltre 4.300 kcal/h);

Altamente pratica e versatile

Funziona anche in assenza di sole (di notte, con copertura nuvolosa), non richiede locali tecnici (viene installata all’esterno senza nessun riparo), di facile installazione, estremamente silenziosa, garanzia a vita contro la corrosione RISCALDAMENTO dello scambiatore titanio.

Bilancio termico riscaldamento piscina

Siamo in grado di fornire, su richiesta, un bilancio termico dettagliato per il riscaldamento della vostra piscina, sulla base:

  • delle dimensioni della piscina
  • del periodo dell’anno durante il quale desiderate riscaldare la piscina
  • della temperatura dell’acqua che volete raggiungere
  • della presenza o meno di una copertura isotermica

Il bilancio termico vi indicherà con precisione:

  • la potenza necessaria della pompa di calore da installare
  • il consumo energetico complessivo stagionale e relativo costo
  • la comparazione economica tra le varie soluzioni (caldaia e pompa di calore)
  • i tempi di raggiungimento delle temperature desiderate

Torna ai Prodotti

Riscaldamento | BERG Piscine Srl